La regal Débâcle: Groupon e la Vecchia Ciminiera (Milano)

[Proprio qualche giorno fa un lettore mi ha detto: "Dovresti scrivere di altre regali Débâcle, visto che il primo - e unico - post è così divertente", ma a me non venivano in mente casi da raccontare. Il fato è venuto in mio soccorso, procurandomi la perfetta occasione]. Improvvisamente vi … [Read more...]

L’hamburger di Tizzy’s N.Y. Bar and Grill (Milano)

Non ho ancora superato del tutto il trauma del rientro dall'America. Conoscendomi è decisamente normale: tornata da Tokyo ci ho rimesso un paio di mesi per riabituarmi ai ritmi e alla totale disorganizzazione dell'Italia, e ho passato lungo tempo sospirando con nostalgia per le meraviglie del Sol … [Read more...]

Shambala alle Terme di Milano

Milano è quella città italiana che ti permette di fare ciò che vuoi quando vuoi (o almeno, ti dà la possibilità teorica). Voglio dire, in altri posti non è mica semplice vedere certi concerti, certi spettacoli, certe mostre e, ovviamente, mangiare certi cibi e assaggiare certe cucine, soprattutto … [Read more...]

La scottata di Flank Fillet di Grani e Braci (Milano)

Correva l'anno 2012 e, in quel di Bologna, un grattacielo travestito da persona normale con tendenze dark tentava di riallacciare i rapporti con Trenitalia dopo un'assenza di diverse settimane in cui non si erano mancati a vicenda: nessuna tragedia su rotaie e nessun messaggio minatorio rivolto a … [Read more...]

Il cupcake al caramello salato di Di Viole Di Liquirizia (Milano)

Sia lodato il caramello e chi lo saló, creando un meraviglioso piacere che da liquido diventa morbido o solido, che mi ossessiona assai, tanto da spingermi ad assaggiare ogni pietanza che lo presenta, dal macaron di Ladurée a quello di Pierre Hermé, dal gelato di Grom al cupcake di Di Viole Di … [Read more...]