8 December 2016
W3vina.COM Free Wordpress Themes Joomla Templates Best Wordpress Themes Premium Wordpress Themes Top Best Wordpress Themes 2012

Il Carciofo del Piccolo Lago (Verbania)

Posted on 5 aprile 2016 by in Dolci, Piemonte, Son esperienze

Piccolo LagoBasta un raggio di sole, uno spiraglio di primavera ed è subito scampagnata: il weekend si anima così di viaggi e programmi che, se parlate la mia stessa lingua (quella della gola), al 98% vi condurranno verso mete gastronomiche.
Tra i posti più placidi e trasognanti in cui potete andare c’è il Piccolo Lago di Marco Sacco, un due stelle Michelin affacciato e praticamente integrato sulle sponde di un quieto lago, crocevia tra Milano, Torino e diverse altre città, che rimetterà in sesto i vostri nervi tramite la più saggia ospitalità.Piccolo lagoChiuso nei mesi invernali, quando il gelo cede il passo al tepore ritorna e propone i nuovi piatti inventati nel frattempo. Io ho avuto il piacere di provarli in anteprima, ed eccomi a raccontarne.Piccolo LagoL’esperienza è incominciata non appena siamo giunti al ristorante, quando ci è stato permesso di intrufolarci in cucina dove la precisa squadra, che stava approntando gli amuse-bouche, non si è lasciata scomporre dalla nostra curiosa invasione. Non capita spesso di gironzolare tra padelle e pentole di rame, ripiani perfettamente puliti e lucenti stoviglie.
La sala, enorme e dal soffitto altissimo, ha accolto noi avventori presso i suoi grandi tavoli rotondi e da lì è partito l’assaggio.Piccolo lagoTra le nuove proposte il mio palato ha deciso di selezionare il “Lumaca Lumaca” – una doppia porzione di lumache, di terra e di mare – e, ovviamente, la “Porca Costina” – una costina di maiale cotta a lungo a bassa temperatura, festosa e ricca – ma vorrei sorprendervi così come lo sono stata io, quindi vi consiglio il “Carciofo“. Che è un dolce. Eh già.Piccolo LagoSi tratta di un carciofo ben mondato che viene cotto in acqua e zucchero e accompagnato da gelato di mandorla e nocciole a pezzi e grattugiate: l’abbinamento è ardito ma la preparazione prevale e riesce a tirare fuori aromi morbidi dall’amato vegetale, solitamente visto fritto o ben salato. Riscopre la sua natura di fiore, e come tale viene trattato: con delicatezza.Piccolo LagoIl Piccolo Lago sfugge al caos e alla mondanità per diventare un piccolo-grande segreto. E se avete colto il suggerimento, permettetemi di esplicitare altri due importanti punti: andateci di giorno e non perdete il loro burro mantecato e servito su una pietra – è il tocco di felicità totale.Piccolo Lago

Dove
Ristorante Piccolo Lago
Via Filippo Turati, 87
Verbania
Tel. 0323 586792

Tags: , ,

One Response to “Il Carciofo del Piccolo Lago (Verbania)”

  1. Pig 20 maggio 2016 at 10:27 #

    a me continua a non convincere, non tanto la qualità dei piatti che riconosco essere tendenzialmente elevata quanto la risicata scelta alla carta ed i tempi di servizio tendenti al far scappar l’appetito.


Leave a Reply

Please fill the required box or you can’t comment at all. Please use kind words. Your e-mail address will not be published.

Gravatar is supported.

You can use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>