7 December 2016
W3vina.COM Free Wordpress Themes Joomla Templates Best Wordpress Themes Premium Wordpress Themes Top Best Wordpress Themes 2012

L’hamburger di Polpa Burger Trattoria (Milano)

Posted on 19 dicembre 2013 by in Lombardia, Milano, The Royal Challenge

 

foto 1 (2)

Ho sentito parlare di Polpa Burger Trattoria per la prima volta sui social: fotografie su Instagram, check in su Foursquare, tweet di ogni sorta si sono inculcati nella mia mente, occupando quel posticino riservato ai “must eat“.
Essendo pure vicino alla mia regal magione ho trovato doveroso provarlo: si tratta della prima hamburgheria di Porta Romana, via Agnesi, e incarna la tendenza ricorrente.

La peculiarità? Entrando si viene catapultati nell’Italia anni 50.
Rispolverate le gonne a ruota e il repertorio di Gigliola Cinguetti, e accorrete con tanto appetito!
Come detto da qualcuno, il locale è molto “instagrammabile“: tutto pare studiato nel dettaglio per essere adorabile e fotografabile, e la lavagna con i profili social e gli hashtag (#polpaburgertrattoria) sembra confermarlo. Set di piatti, cornici, taglieri e strofinacci decorano le pareti, così come il bel pavimento colorato: l’occhio è felice.

foto 2 (2)
E il palato? Quello esulta!

Da Polpa Burger troverete hamburger all’italiana: niente bacon ma pancetta, niente cheddar ma formaggi, niente angus ma chianina.
Il vasto menù comprende panini con nomi e ricette, più una lunga serie di ingredienti singoli da comporre a piacimento.

Io, che non ho paura di niente (che riguardi il cibo) scelgo quello più pesante del reame: il Merlo.
Tra carne di manzo, pollo, agnello, tacchino e chianina scelgo quest’ultima, a cui vengono aggiunti pancetta, radicchio trevigiano, gorgonzola e maionese al balsamico. Tutta vita.

Finita qui? No: aggiungo le patatine a sfoglia e una gazzosa Lurisia.

Al primo morso ho la certezza: probabilmente siamo di fronte a uno dei migliori hamburger di Milano.
Il sapore è intensissimo: la carne di chianina non viene sopraffatta dal gorgonzola ridotto in una soave crema; il radicchio è tagliato a pezzettini e dona una punta amara e croccante; la maionese lascia quella nota balsamica che alleggerisce l’effetto “mattone”.

Uniche pecche? Il pane, molto morbido: l’avrei preferito leggermente più croccante.
Inoltre le patatine a sfoglia erano appena tiepide – forse devono essere così e avevo false aspettative? Beh, leggermente più calde sarebbero state ancora meglio.

Ciò non toglie che abbia provato un sanissimo e genuino entusiasmo sin dal primo boccone: non facevo altro che guardare il mio commensale e annuire con gli occhi pieni di commosse lacrime (lo so, sono irrecuperabile).
Da sottolineare anche la dimensione: di certo non si esce con ancora fame!

E come dimenticare la colonna sonora, con un’attenta selezione di canzoni italiane? Vi troverete a canticchiare Pupo senza manco rendervene conto, e darete la colpa all’ebbrezza procurata dal cibo.

Credo di aver trovato uno dei miei posti preferiti in assoluto, e vi consiglio di visitarlo ora – è stato aperto da poco – prima che diventi impossibile trovare posto (che, probabilmente, sarò io a rubarvi).

Dove
Polpa Burger Trattoria
Via Agnesi 6
Milano
Tel. 02 5830 5893

Tags: , , ,

Trackbacks/Pingbacks

  1. The Royal Challenge: la lista | The Royal Taster - 12 febbraio 2014

    […] – Polpa Burger; […]

Leave a Reply

Please fill the required box or you can’t comment at all. Please use kind words. Your e-mail address will not be published.

Gravatar is supported.

You can use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>