22 June 2017
W3vina.COM Free Wordpress Themes Joomla Templates Best Wordpress Themes Premium Wordpress Themes Top Best Wordpress Themes 2012

Lodiamo il cicciolo!

Posted on 28 ottobre 2011 by in Bologna, Tradizioni

Oh tu, suino.

In Emilia Romagna noi ben ti vogliamo, ben ti trattiamo, e ancor meglio abbiamo cura nel non sprecare la minima parte che ci regal… ehm, elargisci.

Noi siamo professionisti nel creare dallo scarto la bontà, l’insana golosità.
Come sappiamo ostruirci le vene di colesterolo con fierezza! Con quanta classe ci immoliamo all’altare del cicciolo!

Gli stranieri (ovvero coloro che la via Emilia manco sanno cosa sia) forse non possono capire: da decenni (e forse secoli) il cicciolo è lo stuzzichino prediletto, il bocconcino pre-pasto, lo sfizio immancabile presente sulle tavole.
Forse le nuove generazioni non riescono ad apprezzarlo del tutto: non è di facile approccio, soprattutto se si scopre di cos’è composto (gli scarti del maiale, appunto), ma per questo intervengo io, che di nulla ho paura, per diffonderne la conoscenza e per assicurare che un assaggio lo merita.

Nella dispensa di mia nonna non manca – e non è mai mancato – un barattolo pieno di questi pezzetti di maiale croccantissimi, salati, da sgranocchiare attendendo il piatto di tortellini in brodo.
Mi dicono che in molte parti d’Italia non si siano mai visti, e che siano quindi introvabili: la mia ex coinquilina mi chiese addirittura di portarne una vaschetta, di fare la contrabbandiera e di condurli in terra lombarda.

I ciccioli sono quanto di più malsano & gustoso ci sia, tanto che gli vengono dedicate diverse feste.
In effetti una persona molto saggia un giorno mi ha rivelato l’esistenza de… la sagra del cicciolo (rileggete queste ultime quattro parole con la dovuta solennità: la-saaagra-deeel-cicciooolo).
L’anno scorso non sono potuta andarci, purtroppo, ma quest’anno, ah! Nulla potrà fermarmi.
Chi mi accompagna?

p.s. tempestivamente Cristina mi segnala che, ebbene sì, ho sbagliato sagra: l’autentica si chiama “Ciccioli in Piasa“. Il suo sottotitolo è abbastanza esplicativo: “le terme del colesterolo”. 
Cioè, no, aspettate: io quest’anno DEVO andarci. Sappiatelo. 

Tags: ,

7 Responses to “Lodiamo il cicciolo!”

  1. Daniela Camba 28 ottobre 2011 at 11:58 #

    questa la passo!

    • Sybelle 28 ottobre 2011 at 12:11 #

      E infatti tu non hai origini emiliano-romagnole 😛

  2. Fraaaa 28 ottobre 2011 at 14:17 #

    Carissima taster, hai trovato una compagna di viaggio

    ps-molta stima per te da parte del mio compagno di corso di Reggio Emilia

    • Sybelle 28 ottobre 2011 at 15:53 #

      Andiamo, cara, andiamo.
      Saluti al compagno di corso, conterraneo.

  3. Aramil 28 ottobre 2011 at 16:17 #

    Ovviamente e gustosamente presente per la Sagra! 😀

    Ciccioli uber alles! *__*

    [finalmente un bel post salato.. che mi ero già sfrantecato di dolci!]

  4. Giulia Martoni 29 ottobre 2011 at 03:22 #

    Anca miii anca miii alla sagra!

  5. Bourbaki 29 ottobre 2011 at 13:50 #

    cara royal taster, in qualità di persona molto saggia, vorrei precisare che non c'è una sagra più autentica, sono infatti abbastanza coeve, cristina ha scambiato un gusto personale con un fatto oggettivo 🙂 .

    per il resto viva il cicciolo e più che scarti direi le sue rifilature


Leave a Reply

Please fill the required box or you can’t comment at all. Please use kind words. Your e-mail address will not be published.

Gravatar is supported.

You can use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>