Il Mercado de San Miguel (Madrid)

Il Mercado de San MiguelPiù torno dai miei viaggi e più o voglia di ripartire.
Mentre il mio Natale è stato costellato da neve e gelo, ora altro non bramo che tornare al caldo di Agosto e, in particolare, di Madrid.

Se pensate di andarci a breve, beati voi: mi è molto cara e ricca di ricordi, nonché custode di alcune delizie che provocano assuefazione.

Dopo essere passati alla Chocolateria San Ginés per merende o spuntini notturni, ciò che dovreste proprio fare è avventurarvi al Mercado de San Miguel, dove i vari banchetti offrono il meglio delle specialità spagnole – tutte in un unico posto, non so se rendo l’idea!

Il Mercado de San MiguelEvitate i classici orari di punta e lasciatevi tentare.
Troverete il jamon serrano e l’immancabile Josélito, salsiccette da mangiare in un sol boccone e accompagnare da sapidi formaggi come il devastante cabrales.

Impazzirete nel vedere i piatti di frutti di mare, abbondanti e a prezzi invitanti. Se siete amanti del genere, dovete prendere i percebes, rari e imprendibili molluschi che causano molte vittime tra i loro pescatori (storia vera). Assaporate i cannolicchi e le cozze, vongoloni e fettine di crudo.Il Mercado de San MiguelContinuando non riuscirete a ignorare tutto ciò che riguarda il baccalà, che sia a tranci o mantecato merita un assaggio, e già che ci siete provate le anchoas del Cantabrico su fettine di pane e burro, i tonni sottolio o essiccati, le sardine di cui vorrete comprare istantaneamente una dozzina di scatolette.

E non possono mancare il gazpacho, toccasana per la calura estiva e corroborante in qualsiasi stagione, il polpo a la plancha e le patas bravas immerse di paprika.Il Mercado de San MiguelPasserete davanti a succhi di frutta e centrifugati, sangria e birra, vino e sidro per dissetare le arse ugole.
Infine provate a non uscire rotolando, e sarà già una clamorosa vittoria.

Dove
Mercado de San Miguel
Plaza de San Miguel
Madrid

Trackbacks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *