20 October 2017
W3vina.COM Free Wordpress Themes Joomla Templates Best Wordpress Themes Premium Wordpress Themes Top Best Wordpress Themes 2012

L’Energy Egg Plate di That’s Bakery (Milano)

Posted on 14 novembre 2011 by in Lombardia, Milano, Piatti unici

20111114-084326.jpg

Sono fermamente convinta che ogni Lunedì dovrebbe iniziare in modo speciale, con una mattinata piena di dovute premure per riabituarsi al ritmo feriale e dare un tono all’intera settimana.
Quindi, nella mia testa evidentemente disabitata e cibo-centrica, ottimale sarebbe fare… un brunch (anche se è una pratica esclusiva del weekend, purtroppo)!

Verso le 11, allo schiocco delle vostre dita, dovrebbero magicamente apparire piattini e bevande, posate e tovaglioli, magari accompagnati da un infinito caffè americano e una spremuta di arancia, per una mezz’oretta di leccornie ristoratrici che ispirino, un kick-off in cui l’unica scelta da compiere è come ordinare le uova.

Nella mia mente c’è un piatto che assolverebbe perfettamente a questa funzione, evitando il rischio di doversi impiantare delle batterie nella schiena come il coniglietto Duracell.
Non serve ricorrere alla magia, non dovete battere i tacchi delle vostre scarpette rosse, non sto parlando di un miracolo: vi basta andare in via Vigevano, vicino a Porta Genova ed entrare da That’s Bakery, uno dei regni milanesi della cucina “American Style e tempio del cupcake.
Si racconta che la sua fondatrice sia una PR che, un bel dì, ha lasciato tutto e si è messa a preparare i dolcetti con la glassa sopra. Qualcuno conferma?

Appena il cameriere arriverà dovrete pronunciare le tre seguenti parole: “Energy egg plate“, ed ecco cosa arriverà.

Come volete le uova? Strapazzate, fritte, occhio di bue? Con bacon, formaggio, entrambi? Qualunque sia la vostra preferenza, sappiate che saranno servite su una spessa fetta di pane leggermente dolce.
La pannocchia al burroche occorrerà mangiare con le mani, ma rilassatevi, nessuno si scandalizzerà! – va bene?
Patate dolci (quelle rosse) saranno fritte e disposte come contorno. Le avete mai assaggiate? Sono particolari, gustose, dalla pasta più “farinosa” rispetto alle patate normali (ah, già, nel piatto ci sono pure quelle).
Insalatina, per rinfrescarsi.
Infine, il purè del giorno, per non farsi mancare nulla.

Come non sentirsi spronati dopo tal concentrato di carica, dopo aver alternato bacon, patate, spremuta fresca, uova, caffè? Non dico che scalerei l’Everest, ma forse sarei pronta ad affrontare, che so, la massa di gente affollata davanti a un qualsiasi H&M per il lancio della collezione di Versace!
… forse era meglio il monte.

Immagino che in pochi potranno concedersi tal lusso, di Lunedì.
Provate nel weekend, il consiglio è sempre valido.

Quindi, mentre a quest’ora la regina probabilmente sta allenando il suo regal saluto pronto a rivolgerlo a un recente dimissionario, noi crogioliamoci nel pensiero dell’Energy Egg Plate.
Quasi mi sento già meglio.

Dove
That’s Bakery

Via Vigevano 41
Milano
Tel. 02 8394890
http://thatsbakery.com

Tags: , ,

Trackbacks/Pingbacks

  1. Food blogger | The Royal Taster e il pranzo da That’s Bakery a Milano | Chiara Dal Ben - 21 novembre 2011

    […] mio post lo voglio dedicare ad un suo post incentrato su un nostro pranzo. Ebbenesì. Quello che per me è stato un pranzetto delizioso da That’s Bakery in Via […]

Leave a Reply

Please fill the required box or you can’t comment at all. Please use kind words. Your e-mail address will not be published.

Gravatar is supported.

You can use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>