Le costolette di agnello di Fiore (Milano)

foto (6)

Le costolette di agnello sono sempre state tra le mie pietanze preferite: come ho già avuto modo di accennare, ricordo di averne gustate di eccellenti in Portogallo, in un ristorante di cui ricordo molti dettagli e l’ubicazione – e avevo solo 9 anni!
Mi piace il loro sapore intenso e unico, adoro armarmi delle posate per pulirle bene e assaporare le parti più croccanti alternate a quelle succulenti.

Recentemente sono stata da Fiore e quando le ho viste nel menù non ho avuto molte indecisioni.

Fiore è un ristorante in via Savona, a Milano, di cui avevo sempre sentito belle recensioni: non ha molti posti (il che non è un male), ha un arredamento curato e solitamente un paio di adorabili bulldog francesi scorrazzano attorno al bancone. Il personale esprime una forte passione per il mestiere e sanno raccontare i piatti in tutti i dettagli, il che sprona l’appetito!

Le costolette erano accompagnate da verdure spadellate (carote, zucchine, cavolfiore, broccoli, asparagi, germogli di soia) che regalavano un tocco stuzzicante e preparate alla perfezione: leggermente abbrustolite all’esterno, rosa all’interno e spolverate con un pizzico di scaglie di sale, lasciavano sprigionare a ogni morso tutto gli aromi della carne, i succhi rimasti ben sigillati e la sapidità delle piccole parti più grasse.

Una, due, tre, quattro, cinque! A ognuna sentivo la stanchezza svanire e i sensi cantare.

Mi dicono che il menù cambi spesso, quindi non so se le ritroverete, ma anche gli altri piatti promettevano bene.
Molto interessante è anche il menù degustazione (30 euro).

Occasioni d’uso? Una cena rilassante con qualche amico, un tete-à-tete non impegnativo, un post-ufficio per risollevare il morale.
Prenotate e andate.
Ah, ovviamente è aperto anche a pranzo.

Dove
Fiore
Via Savona 59
Milano
Tel. 0248955382

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *