26 July 2017
W3vina.COM Free Wordpress Themes Joomla Templates Best Wordpress Themes Premium Wordpress Themes Top Best Wordpress Themes 2012

Il bubble tea di Ten Ren (New York)

Posted on 3 luglio 2012 by in America, In alto i calici

Amici della Grande Mela, prevedete di tornarci quest’estate per le vostre vacanze? Oltre a rivolgervi tutta la mia profonda invidia (… beh, manco a me andrà male, ma non divaghiamo) mi fate venire in mente che non vi ho ancora parlato di alcuni posticini decisamente interessanti in cui ho – diciamologozzovigliato con estremo piacere.

Inoltre, visto che si prevede un certo caldo, ho un consiglio che reputo “curioso”, e che vi permetterà di:
a) vivere un’esperienza;
b) solleticare il palato;
c) combattere efficacemente l’afa.

Avete mai sentito parlare del “bubble tea“? Se seguite altri food blog la risposta è quasi certamente affermativa, ma in caso contrario permettetemi una spiegazione.

Si tratta di una bevanda fredda composta da the (prevalentemente verde e aromatizzato in moltissimi modi) a cui può essere aggiunto del latte ma in cui mai mancano delle palline gommose di tapioca (e da qui “bubble”, bolle).
Viene servito in bicchieroni con una cannuccia molto larga che permette di aspirare anche le perle dolci, simili a caramelle.

Un rimedio sicuro per chi soffre tanto il caldo.

Dove provarlo?
Io suggerisco Ten Ren in Mott Street, ovviamente China Town, una via molto animata in cui troverete anche rinomati ristoranti e negozi pieni di stoviglie e cibi orientali.
Ten Ren è specializzato in bubble tea, servito in tutte le varianti possibili: con latte, senza latte, con latte low fat, con latte di soia, con the verde o nero al bergamotto, al gelsomino, alla vaniglia, con bolle bianche o nere, con ghiaccio o senza, e così via.

Io mi districo nel fitto menù e provo il “red apple green tea“, senza latte e ovviamente con le perle di tapioca, e chiedo ghiaccio.
La bevanda mi viene servita in un bicchiere di plastica con la cupola e una cannuccia enorme.

Il the non è dolcificato quindi si sente bene la nota “verde”, ma ci pensano le perle di tapioca ad aiutare, con la loro dolcezza e gommosità: è come masticare orsetti, per capirci, ma effettivamente solo chi ha assaggiato dei dolci orientali conosce il livello di “chewy” raggiunto. La sensazione è un po’ strana, ma crea dipendenza.
L’aroma di mela rossa nel the verde è ben percepibile, e si tratta di una bevanda tutto sommato dissetante.

Potrete uscire col vostro bubble tea e avventurarvi verso le prossime avventure newyorchesi, ristorati e rinfrancati.
Per inciso, io l’ho provato in pieno inverno, con un gelo pazzesco e i pinguini che mi facevano “ciao”, ma l’ho assai apprezzato: con l’afa sarà ancora meglio, no?

E voi, avete mai assaggiato il bubble tea?
Gusto preferito?
Fatemi sapere.

Dove
Ten Ren
75 Mott Street
New York

Tags: , , ,

Leave a Reply

Please fill the required box or you can’t comment at all. Please use kind words. Your e-mail address will not be published.

Gravatar is supported.

You can use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>