18 October 2017
W3vina.COM Free Wordpress Themes Joomla Templates Best Wordpress Themes Premium Wordpress Themes Top Best Wordpress Themes 2012

Il Cacio e Pepe di Giulio Pane e Ojo (Milano)

Posted on 9 novembre 2011 by in Lombardia, Milano, Primi Piatti

20111110-084528.jpg

E viene il momento in cui tutto ciò che vuoi è un ignorantissimo, enorme, buon piatto di pasta, né più né meno.
Al bando le finezze! Talvolta maccheroni, sedanini, tagliatelle, farfalle e fusilli preparati con ingredienti ritenuti “poveri” e senza utilizzare la bilancia al grammo danno molta, moltissima soddisfazione.
Il carboidrato vi chiama? Voi rispondete!

A Milano c’è un ristorante che ritengo perfetto quanto una tal voglia vi assale e non avete la minima intenzione di mettervi ai fornelli (poco autoreferenziale questa frase, pochissimo).
Si chiama Giulio Pane e Ojo, cucina laziale in zona Porta Romana (manco a farlo apposta).

Troverete ovviamente abbacchio, carciofi e saltimbocca, ma siamo qui per i primi: amatriciana, gricia, carbonara sono le padrone indiscusse della tavola.

Che ci vorrà mai a fare questi piatti di pasta?“. Ah, non sapete quante discussioni potreste sollevare con questa domanda! Ognuno pare avere la giusta ricetta, ma le piccole modifiche fanno la differenza.

La mia predilezione va a…
[solito rullo di tamburi]
… gli spaghetti cacio e pepe!

Semplicissimi, un po’ rustici, con una generosa porzione di pecorino grattugiato e altrettanto pepe spolverato.
Gli spaghetti sono grossi, cotti per bene, ispirano proprio il gesto di “immersione forchetta, rotazione forchetta, spargimento del condimento qua e la (camicia inclusa), degustazione, esclamazione soddisfatta“. E se ci volete aggiungere anche un “Oste! Un calice di vino rosso al tavolo!” male non ci sta.

Inoltre la pasta non fa subito “convivialità“? Da Giulio Pane e Ojo ciò si amplifica, se considerate che potreste finire al tavolo con perfetti sconosciuti. Lo ritengo un posto perfetto per cene con amici.

Ora vi rivelerò un “segreto”: talvolta mi sento una perfetta furbona, perché mi capita di in metropolitana, di mattina, rilegga il post che ho scritto la sera o il giorno prima, e mi viene una tremenda voglia del piatto descritto.
Stamane è così.
Caffè e spaghetto assassino? … ma magari!

p.s. dedico questo post a Ginevra, che un po’ se l’aspettava. 

Dove
Giulio Pane e Ojo
Via Muratori 10
Milano
Tel. 02.5456189

Tags: , ,

Leave a Reply

Please fill the required box or you can’t comment at all. Please use kind words. Your e-mail address will not be published.

Gravatar is supported.

You can use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>