La Zizzona di Battipaglia (Salerno)

Oggi vi racconterò di come un pezzo di Campania giunse sano e salvo in Lombardia, incontrando una persona dal gran appetito che l'accolse in casa sua e imparò ad apprezzarla al primo assaggio. Qualche settimana fa mi si presentò la Zizzona di Battipaglia, una meraviglia fatta latticino dal nome … [Read more...]

Il filetto con foie gras de Lo Copa Pan (Cervinia)

In un tempo non molto lontano se abitavi in montagna preparavi il pane una volta l'anno. Composto da farine scure, veniva conservato al sicuro e lasciato seccare fino al momento dell'utilizzo, quando però il coltello diventava insufficiente e occorreva uno strumento più potente - il copa pan, una … [Read more...]

La spada del sindaco del Zeughauskeller (Zurigo)

A tutti voi sarà venuta almeno una volta la voglia di vivere in una di quelle affascinanti epoche (fittizie o meno) di cui leggiamo romanzi, vediamo film e studiamo la storia. Io rinuncerei alla sugna (...per un mese) per poter risvegliarmi in Game of Thrones (non so bene in quale fazione, che mi … [Read more...]

Hiltl, il regno dei vegetariani (Zurigo)

Nel mio ideale parto e non torno mai al punto di partenza: saltello qua e là per città, stazioni e aeroporti incrociando traiettorie e studiando nuove avventure. Lungi dal potersi concretizzare, quando compio un viaggio acuisco i sensi: guardo, sento, gusto di più per non perdere dettagli e … [Read more...]

La cucina valdostana del Rifugio delle Guide del Cervino

Pigri! Vi interpello! Fedeli del piumone! Uscite fuori! Seguaci del “postponi”! A me! Con fare allegro e come sempre scherzoso cercherò di convincervi a lasciare il sacro divano, infilare gli scarponi e andar a sciare: 1) libera la mente Vi voglio vedere pensare ai problemi quotidiani mentre … [Read more...]

L’agriturismo La Pera Doussa (Valtournenche – Cervinia)

Inerpicandosi sui sentieri accompagnati dalla guida Daniel, scricchiolando lastre di ghiaccio, ascoltando storie antiche e restando senza fiato mentre una distesa di alberi dalle foglie arancioni si stagliano contro irte montagne, a una certa viene pure fame. Cercherò di addurre spiegazioni … [Read more...]

Un assaggio di #LovingCervino

Ogni cosa a suo tempo. Ogni cosa al suo tempo. Due ore dopo essere arrivata in Valtournenche ho sentito il peso della settimana scivolare via dai nervi e una sensazione elettrica percorrere la pelle. Sarà stato il sole, la neve, il primo sorso di Moscat, le case in legno intarsiato, il Cervino, … [Read more...]