9 December 2016
W3vina.COM Free Wordpress Themes Joomla Templates Best Wordpress Themes Premium Wordpress Themes Top Best Wordpress Themes 2012

I the di Whittard

Posted on 14 febbraio 2014 by in In alto i calici, The Royal Comfort Food

foto (1)

L’inverno ormai volge al termine e io voglio rivelarvi qual è la magica pozione che mi ha permesso di sopravvivere più o meno indenne nelle più glaciali notti milanesi, quando gli orsi polari bevevano al Tasca e decine di pinguini si rifugiavano al Plastic.

Questo più o meno segreto elisir me l’ha fatto conoscere la mia fida Fra, conosciuta anche come MADREEEH (si clicchi sul nome per cogliere la nobile citazione), che me l’ha servito durante uno dei suoi splendidi brunch: al primo sorso ne sono rimasta conquistata, tanto da spingermi a farne un’ingente ordinazione online.

La regina sarebbe felice dato che si parla di una marca inglese e dei suoi the: Whittard.

Quando qualche mese fa mi sono giunti i preziosi barattoli contenenti tre tipi del loro the solubile non avrei mai pensato di aver trovato un nuovo prezioso ingrediente da aggiungere al rito serale della “tisanina-post-mangiata-colossale”, eppure… .

Io ho assaggiato Lime & Lemon, English Fruits e DreamTime, e non saprei indicare quale preferisca: diciamo che soddisfano diverse esigenze di gusto e di momento.

Così potevo giungere a casa in qualsiasi ora (anche la più piccola), scaldare l’acqua e preparare una mug ristoratrice e bollente nel giro di quattro minuti – quattro. Una gran comodità, per me che uso anche volentieri le tisane con infusione da quindici minuti, ma non quando la pazienza è finita e il bisogno di scongelarsi impellente.

Tre cucchiaini di questa delizia e il sospiro soddisfatto viene da sé.

Nota dolente? Essendo un the solubile è ovviamente pieno di zucchero ma i sapori sono decisi e esaltanti. Lo dico io, che non sopporto il “troppo dolce”.

Oltre al the solubile, Whittard vende anche the in bustina, cioccolate, caffè, biscotti (quelli al caramello salato sono realmente deliziosi) e tanti accessori. Se resistete con difficoltà al food-shopping non avvicinatevi al suo sito!

Se invece volete allenarvi per un the delle cinque con sua Maestà, andate ed esplorate, fatevi ingolosire e in breve tempo riceverete un pacchetto full of joy!

Tags: , ,

2 Responses to “I the di Whittard”

  1. Ale 15 febbraio 2014 at 11:39 #

    Io adoro il thè e a Londra ne avevo preso una valanga! ma tu questi dove li hai comprati?
    http://duecuoriinpadella.blogspot.it/

    • Sybelle 23 febbraio 2014 at 23:03 #

      Online, direttamente dal sito! Comodissimo 😉


Leave a Reply

Please fill the required box or you can’t comment at all. Please use kind words. Your e-mail address will not be published.

Gravatar is supported.

You can use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>