Gli arrosticini del Rost Eat (Milano)

foto

Per qualche strano motivo la metà delle volte che torno alla casa madre a Bologna mi vengono servite montagne di arrosticini.
Strano” perché nel sangue della mia famiglia non scorre un briciolo di sangue abruzzese (al massimo ci abbiamo il ripieno dei tortellini) (che bellissime immagini, già), eppure ne mangiamo a più non posso e con enorme soddisfazione.

Volevo anche dire che il primo ricordo legato alla carne ovina risale al Portogallo dove, quando avevo nove anni circa, ho mangiato delle meravigliose costolette di agnello che ancora suscitano i miei più nostalgici sospiri.

Infine c’era stata anche quell’estate dopo la maturità, quando presi un treno e andai un po’ di giorni a Pescara da amici e passavamo le serate a gareggiare contando il numero di spiedini divorati.

Insomma, l’arrosticino evoca diversi ricordi.

“Grazie” (e metto le virgolette perché personalmente devo ancora riprendermi) al Fuorisalone ho avuto modo di frequentare la zona di Porta Genova, a Milano, molto più del solito e, quindi, di sperimentare i ristorantini della zona.
Da qualche mese in via Vigevano trovate il Rost Eat, che prima era allocato sui Navigli, dove servono proprio specialità abruzzesi: sise (una specie di panino) con qualsiasi ripieno, porchetta, formaggi, salumi e, manco a dirlo, arrosticini a volontà.

Voi c’avete le ciliegie, per dire che “una tira l’altra”?
Ecco, io temo di averci questi sottili spiedini di carne di pecora, fatti ben rosolare fino a renderli croccanti e abbondantemente salati, e di cui se ne mangia a ruota libera.
Vengono serviti su un piattino avvolti nella carta stagnola per non farli raffreddare e accompagnati da pane e olio. Semplicità e soddisfazione, insomma.

Al Rost Eat hanno diversi tavolini con sgabelli su cui accomodarsi dopo aver ordinato e dato il proprio nome, che verrà evocato quando sarà tutto pronto.

Vogliamo istituire una maratona di “arrosticini”?
Sappiate che già sono difficile da sconfiggere, e in questo campo sono praticamente imbattibile.
Accetto sfidanti.

Dove
Rost Eat
Via Vigevano
Milano

 

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *