7 December 2016
W3vina.COM Free Wordpress Themes Joomla Templates Best Wordpress Themes Premium Wordpress Themes Top Best Wordpress Themes 2012

Il goulash di Eataly (Torino)

Posted on 18 febbraio 2013 by in Piemonte, Secondi Piatti, Torino

foto (50)

Uno dei posti in cui riesco a esprimere al massimo il mio amore per tutto ciò che riguarda il cibo è sicuramente Eataly, a Torino: bisognerebbe filmarmi mentre ne varco le soglie e, ecco, improvvisamente cambio espressione, gli occhi brillano, mi si apre il cuore, mi emoziono tra scansie di sughi, saltello felice ammirando la perfetta disposizione dei limoni di Sicilia, mi soffermo al banco della carne, studio con aria da intenditrice il pesce fresco, con una giravolta mi volgo verso l’area caffè e sospiro tra la pasta. Sapete Biancaneve che canta con gli animali del bosco? Praticamente sono io.

Quando si tratta di scegliere il ristorantino in cui mangiare mi vengono numerose ed esistenziali incertezze: la vasta scelta e la grande qualità mi provocano le vertigini, e se potessi passerei dalle verdure alla carne, dal pesce al reparto pasta/pizza come se niente fosse, nello stesso giorno.
Praticamente Eataly è il mio luna park preferito: ci mancano solo la musichetta vagamente circense, i festoni e le luci colorate.

L’ultima volta, un paio di weekend fa, ho raccolto tutte le mie forze mentali e mi sono ricordata del ristorante sotterraneo, quello dedicato all’esaltante mondo della birra. Mi ci sono praticamente lanciata, dritta come la più precisa freccia, e ho conquistato al volo i posti presso il bancone, per me e i miei amici, ordinando a gran voce “Oste!” (no, questo non l’ho detto) “Goulash e weiss!“.

Il teutonico piatto è comparso in breve tempo al mio cospetto, e io l’ho contemplato con immensi e adoranti sospiri, congiungendo le mani e sorridendo (‘na pazza, insomma).
Il goulash era accompagnato da un tortino di verdure, così saporito (c’era la panna, che rende tutto sublime) e vellutato da rapire numerose esclamazioni di apprezzamento da parte mia e dei miei amici buongustai.
Una disanima del goulash? Tocchetti di carne tenerissima (La Granda è sempre una sicurezza), sapientemente immersa in questa salsa di pomodoro leggermente speziata ma non piccante. Sorseggiando la weiss si potevano socchiudere gli occhi e immaginare di essere in Germania, e non ci sarebbe stato nulla di strano.

Ormai lo sapete, io con i piatti a base di carne ho un rapporto più che privilegiato, non ne sarei mai sazia, e infatti ho gentilmente attaccato anche quello della mia compare (ciao Giulia, ciao), che rischiava di essere abbandonato. Non sia mai, che poi gli dei di Asgard e tutti gli eroi wagneriani piangono! Al goulash occorre fare molto onore.

Proseguite poi con un giro per gli incantevoli scaffali, e se l’abbiocco vi coglie rivolgetevi presso l’area caffè, e gustate una delle loro miscele.
Ah, Eataly! A tutto ha una soluzione!

Dove
Eataly
Via Nizza 230
Torino
Tel. 011 1950 6801

Tags: , ,

Leave a Reply

Please fill the required box or you can’t comment at all. Please use kind words. Your e-mail address will not be published.

Gravatar is supported.

You can use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>